Alex Crisci per #RicordiSport

Il mio primo match è stato un’ emozione unica! Salire per la prima volta su quel quadrato con l’adrenalina a mille perchè non avevo idea di come si potesse stare là sopra… invece di guardarmi un incontro seduto da fuori ero IO che dovevo scavalcare quelle corde, senza ancora sapere se tutti i miei allenamenti fossero abbastanza per finire tutte le riprese.

Ma arrivare poi alla terza ed ultima ripresa, sentire quella campana suonare e potermi dire “Ce l’ho fatta!” è stato il momento della mia storia sportiva che più mi è rimasto nel cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *