ALICE GAGGI

Alice Gaggi, atleta della squadra nazionale di corsa in montagna. Nasce a Sondrio, figlia della Valtellina, terra ricca di campioni per la corsa in montagna. Atleta semplice, umile e gentile, sempre sorridente così come incessante è la sua determinazione e desiderio di migliorarsi. Già atleta della nazionale Juniores, ha coronato il sogno del titolo mondiale assoluto nel 2013 in Polonia e l’anno scorso ha vinto l’argento ai campionati europei di corsa in montagna ad Arco di Trento. Il suo segreto? La sua personalità e la quotidianità sportiva…eccola qua!

IL MIO SPORT QUOTIDIANO

Mi hanno sempre incuriosito i retroscena dello sport, conoscerli tramite racconti o programmi tv , come durante il Giro d’Italia, quando trasmettono i servizi dove mostrano cosa mangiano, come recuperano e com’è la vita dei ciclisti dopo la tappa. Trovo che sia interessante non tanto per cogliere segreti e trucchi, ma per conoscere gli sportivi dal loro lato umano.

La mia giornata tipo si svolge in questo modo: ho un lavoro a chiamata, quindi quando lavoro mi alleno in pausa pranzo, altrimenti dedico la parte centrale della mattinata all’allenamento. In entrambi i casi parto con una buona colazione (sono molto golosa e amo mangiare, non seguo una dieta specifica, ma cerco di mangiare in modo vario ed equilibrato). Per quanto riguarda gli allenamenti corro sia su percorsi salita-discesa che in pianura per non perdere la velocità. A volte mi incontro con il mio allenatore, altrimenti corro con mio marito o con amici. Spesso mi capita di allenarmi da sola, ma non mi dispiace perché mi dà modo di pensare e di ascoltarmi. Per lo stesso motivo non corro con la musica (è bello ascoltare i rumori della natura o di ciò che ti circonda). Nella vita così frenetica di oggi è bello potersi godere un momento di silenzio. Correre non è sempre relax , ma è anche fatica. Spesso quando mi aspettano lavori impegnativi non ho voglia di partire, ma tutto sta a decidersi e cominciare. Durante gli allenamenti più faticosi sono fondamentali concentrazione e impegno. Dopo l’allenamento sei sfinita, ma anche soddisfatta per aver fatto del tuo meglio. Dopo l’allenamento una doccia, pranzo e nel pomeriggio dello streching, a volte tavoletta, elettrostimolatore oppure una seconda seduta di allenamento. Il resto della giornata lo passo facendo qualche lavoro di casa e, quando c’è tempo, dedicandomi a qualcuno dei miei hobby: cucinare dolci, lettura e fotografia. Durante la mia giornata, anche nei momenti in cui non mi alleno, lo sport fa comunque parte della mia vita: mi piace leggere, guardare film che parlano di sport e lo sport è anche l’argomento di cui si parla di più in casa!

Partecipa:




Autorizzo la pubblicazione

REGOLAMENTO

Cosa vediamo sotto la superficie dell’acqua? Quali sono i momenti (di gioia, dolore, sacrificio…) che caratterizzano la parte sommersa di questo iceberg? Spazio alla creatività!

Fissiamo in una foto, un video o in un racconto questi momenti e condividiamoli con la community di Ment&Sport!

TEMPI

A partire dall’8 maggio, avrete 4 settimane di tempo per condividere i vostri momenti di sport, compilando il format sotto riportato. Dopodiché lo staff di Mentesport, insieme ai suoi testimonial, selezionerà i più emozionanti.

Verranno quindi messe a disposizione 2 settimane per votare il momento che preferite, tra quelli individuati dalla giuria.

PREMI

Tutti i partecipanti saranno invitati a partecipare ad una serata formativa con i testimonial, durante la quale si terrà la premiazione del vincitore.

Il vincitore del 4° Contest Ment&Sport riceverà il libro di Mentesport, alcuni gadget ed avrà inoltre la possibilità di richiedere 1 colloquio di mental training individuale/squadra.

L’invio della foto/video autorizza l’utilizzo dello stesso.

**Informativa sulla Privacy

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/2003, i dati personali che la riguardano saranno trattati per lo svolgimento delle attività autorizzate sopra descritte e potranno essere comunicati a terzi (altre società o professionisti del settore quali, ad esempio, designer o tipografie) sempre al fine del perseguimento delle finalità indicate.

In relazione ai dati conferiti Lei potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003: conferma dell’esistenza dei dati, origine, finalità, aggiornamento, cancellazione, diritto di opposizione.

Condividi!Share on Facebook0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *