Armin Zoeggeler e la carriera dopo le Olimpiadi…

Armin Zoeggeler

Armin Zoeggeler sicuramente non andrà alle prossime Olimpiadi…lo ha dichiarato dopo essere entrato nella storia dello sport per aver vinto sei medaglie in sei olimpiadi consecutive (bronzo a Lillehammer 1994, Vancouver 2010 e Sochi 2014, argento a Nagano 1998 e oro a Salt Lake City 2002 e Torino 2006).

In realtà Armin non ha ancora deciso la data del suo ritiro, per ora vuole solo “godersi le ferie”. Ma come ha fatto ad arrivare fino a questo livello? Dalle sue dichiarazioni risulta che è grazie al suo equilibrio fatto di regole ferree e di vita sana che è riuscito ad allenarsi in modo eccellente in tutti questi anni: “Mi sveglio alle sette meno un quarto, faccio colazione con i ragazzi, poi loro vanno a scuola e io ad allenarmi. Il pranzo, a casa…”.

Nella vita di un atleta agonista arriva anche il momento in cui si deve affrontare la fine della carriera. Infatti l’outplacement può essere vissuto come un evento triste e carico di ansia se non lo si prepara in modo ottimale. Questa è una di quelle cose che si possono affrontare nei percorsi individuali di mental training…ma siamo sicuri che Armin sia già pronto a tutto questo??

Per la lettura dell’articolo originale rimandiamo al sito sportmediaset.it .

Ment&Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *