Quando stare tutto il giorno in palestra è un vero e proprio lavoro Sono ormai 10 anni che faccio la personal trainer, prima in palestra poi nel mio studio e in questo lungo periodo ne ho sentite di ogni sul mio lavoro. Già, per molte persone lavorare in palestra non è un vero e proprio lavoro, perché in palestra ci si va per divertirci e di conseguenza anche chi ti

Scommetto che almeno una volta nella vita avrai visto o fatto qualche gesto scaramantico vero? Con questo articolo voglio parlarti di che cosa si tratta! Facciamo qualche esempio : “Prima di una gara infilo sempre la scarpa sinistra e poi quella destra, se no la gara va male” “Il giorno della gara uso sempre gli stessi calzini, mi portano fortuna” “ Mia mamma mi da sempre l’in bocca al lupo

(fonte immagine: sportnews.bz)   Elena Fanchini aveva appena ottenuto il via libera dai medici per il ritorno alle gare A Gennaio la campionessa aveva ricevuto la nera notizia di un tumore e aveva reagito con grande tenacia e completamente a modo suo: «Lo batterò, e tornerò in pista». Il suo rientro ufficiale nelle gare veloci di sua competenza, discesa libera e super-G, era previsto per Gennaio, ma la 33enne di

La vita dei disabili è più facile nello sport che nella quotidianità. Fino a pochi anni fa, pensare di fare sport per un disabile era molto difficile, se non quasi impossibile. Il pregiudizio, le barriere architettoniche, la mancanza di competizioni frequenti come per i “normodati”… tutto contribuiva a rendere l’avvicinamento allo sport da parte di un bambino o di un adulto disabile molto difficoltoso. Negli ultimi anni qualcosa è cambiato.

Il doping è una pratica vecchia come lo sport, ma cosa spinge un atleta a fare uso di sostanze proibite? Il recente caso di Magnini e gli innumerevoli atleti coinvolti in casi di doping o presunto tale, riempiono le prime pagine dei giornali e dei notiziari gridando allo scandalo ma allo stesso tempo costruendoci sopra alibi o motivazioni per trovare un senso a questa pratica che ha coinvolto e coinvolge

Attività fisica come prevenzione e aiuto per i danni causati dall’Alzheimer. Che l’attività fisica sia il miglior “farmaco” per alcune patologie sia cliniche che psicosomatiche, è ormai appurato. Negli ultimi anni però sono stati fatti numerosi studi sugli effetti del movimento nelle demenze senili, in particolare sull’Alzheimer. Cos’è L’ALZHEIMER E A COSA PORTA Clinicamente l’Alzheimer è una patologia dovuta all’atrofia neuronale a causa della quale il cervello perde progressivamente massa

L’Inter ha perso? No, è l’Atalanta che ha vinto. Anzi, stravinto. Il derby nerazzurro se l’è aggiudicato l’Atalanta per 4-1, risultato storico per i bergamaschi nelle sfide ai milanesi. Se c’era una squadra che doveva interrompere la serie di vittorie dell’Inter, quella era proprio l’Atalanta. Una squadra, quella di Gasperini, costruita per fare gioco e provare a vincere contro chiunque. ATALANTA, SUPERSQUADRA La partita di ieri ha dimostrato che l’Atalanta in

Filippo Magnini e Michele Santucci sono squalificati per quattro anni. Filippo Magnini, Re Magno, stiamo parlando di un campione che ha fatto la storia dello sport e del nuoto in particolare, di un bicampione del mondo. Il processo ha fatto scandalo nell’immediato e farà sicuramente molto discutere nei prossimi giorni. Ha preso le mosse dalla giustizia ordinaria, i capi di imputazione, le violazioni contestate a Magnini e all’ex compagno di squadra

Come è cambiato negli anni l’approccio all’attività sportiva Fino a pochi decenni fa i più piccoli passavano la maggior parte del loro tempo all’aria aperta, divertendosi con svariati giochi: Ce l’hai, Campana, Nascondino o Strega comanda colore. Questi giochi portavano non solo divertimento, ma anche benefici a livello fisico e psichico. L’abissale sviluppo tecnologico, tuttavia, ha fatto sì che con il tempo la maggior parte dei giovani, soprattutto tra gli

Corsa per la prima volta nel 1970, la Maratona di New York è indubbiamente la maratona più ambita e conosciuta al mondo. Il percorso attuale della Maratona attraversa tutti e cinque i distretti della città, risale al 1976: fu stabilito da Fred Lebow, cofondatore con Vince Chiappetta dei New York Road Runners, e da allora non è mai stato modificato. La Maratona si corre invariabilmente nella prima domenica di Novembre: corrono

X
  • Entra nel mondo Mentesport!

    Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su eventi, corsi ed articoli interessanti
    Email