Fate vedere le Olimpiadi ai vostri bambini!

Qualche giorno prima delle olimpiadi di Sochi 2014, Vanzini ha fatto impazzire twitter e social affermando “Fate vedere le Olimpiadi ai bambini”.

Fate vedere le Olimpiadi ai bambini”, quanta verità in queste parole…ma perché?

Le Olimpiadi hanno una funzione ispiratrice ed educativa! Specialmente quelle invernali, dove vengono praticati alcuni sport con poco seguito qui in Italia. Guardare un campione Olimpico che aspetta l’ultimo classificato per stringergli la mano, vedere un atleta che piange lacrime amare per un ritiro forzato o, ancora, ammirare un campione che gioisce per l’ennesima soddisfazione della propria vita, quando tutti lo davano per spacciato, sono insegnamenti che nessun libro di testo ti può dare.

I valori del sacrificio, dell’impegno, della sofferenza, della sconfitta e della vittoria, sono valori che lo sport trasmette attraverso un canale diretto, immediato, che arriva dritto al cuore ed alla testa di chi guarda. Per questo le scuole dovrebbero far vedere le Olimpiadi, per insegnare! Insegnare, prima con l’osservazione e poi con l’esperienza, dedicando più spazio allo sport nelle ore scolastiche. Praticare sport non è un passatempo, ma un grandissimo insegnamento, capace di formare cognitivamente e fisicamente i bambini, che altro non sono che il nostro futuro.

Chi pratica sport è più intelligente, diceva una psico-pedagogista molto brava…e allora, cosa aspettiamo? FATE VEDERE LE OLIMPIADI AI VOSTRI BAMBINI!

Ment&Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *