Grandi obiettivi per un grande sportivo

manassero
Manassero (olimpiaazzurra.com)

Puntare sempre più in alto, per raggiungere obiettivi sempre più prestigiosi, sono queste le idee di Matteo Manassero, giovane campione del golf italiano, in particolare vincere l’Open di Francia, qualificarsi per la Ryden Cup, e vivere come protagonista indiscusso le Olimpiadi di Rio.

Obiettivi non da tutti e non per tutti ovviamente, ma un gran campione certi sogni deve farli: “Quest’anno mi piacerebbe vincere l’Open di Francia, è la gara del tour europeo che preferisco: mi piace molto il campo e l’atmosfera. L’obiettivo principale di quest’anno resta quello di portare a casa almeno una vittoria. Ci sono riuscito ogni anno da quando sono passato professionista e voglio continuare una bellissima tradizione.”

Una tradizione decisamente da campione e da grande atleta, che non si ferma, ma pensa già alle Olimpiadi: “ Il fatto che il golf faccia parte della prossima edizione delle Olimpiadi rappresenta motivo di orgoglio per tutti noi giocatori e per gli amanti di questo sport. Saranno un’esperienza straordinaria, che spero di vivere da protagonista”.

Grandi obiettivi, un grande atleta che ama il proprio sport e lo pratica con tanta passione non può fare a meno di pensare in grande, ed così che deve fare per raggiungere mete sempre più alte e per migliorare sempre di più.

“Se il golf prima era una semplice passione, ora posso dire di essere fortunato perché è anche il mio lavoro. Di certo cambiano l’approccio mentale, l’impegno e le aspettative. Sono molto soddisfatto di quello che sono riuscito ad esprimere finora, ma voglio migliorare ancora”.

Quando si raggiungono certi livelli, l’impegno e la costanza sono fondamentali per poter continuare e sopportare le pressioni che ci si trova a dover affrontare,  come dice Manassero, l’approccio mentale è importante, l’allenamento mentale è parte integrante della vita di uno sportivo che gareggia  a certi livelli.

Non solo allenamento, ma anche tanta passione, sono queste le basi di una grande carriera sportiva, e Manassero ama profondamente il golf: “Il Golf richiede concentrazione, precisione e tanta passione, ma non solo. Fuori dal green io seguo un piano di allenamento aerobico che mi consente di migliorare anche il gioco in campo. Continuo a divertirmi …”.

Amore per lo sport, allenamento costante a tutto tondo, per migliorare sempre di più, per onorare così lo sport che si ama.

                                                                                                                                                                               Gaia Golfieri per Ment&Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *