Le Goalose vincitrici del contest “Fate la vostra Motiv-Azione”!

1

In occasione della 24 ore di Carugate, le squadre iscritte si sono sfidate anche a colpi…di motivazione!! 

5Accade spesso infatti che, durante un percorso di preparazione mentale, la squadra impari tecniche utili a concentrarsi, motivarsi e raggiungere la prestazione ottimale! Una di queste tecniche viene definita routine, che non è altro che un’azione, spesso accompagnata da un discorso con se stessi (self talk), che funge da ancoraggio a determinate sensazioni psico-fisiche. In pratica, attraverso la routine (costruita in studio ma spesso scambiata con la scaramanzia) gli atleti entrano in uno stato di alta concentrazione, si motivano e gettano le basi per la prestazione ottimale.

Quale esempio migliore quindi di motiv-azione, cioè di azione in grado di motivare? Ad ogni squadra è stato chiesto di creare la propria motiv-azione, riprenderla con un breve video e riproporla in campo, prima di ogni partita.

La sfida è stata decisamente combattuta e decidere non è stato affatto facile!

Alla fine, per quanto ci fossero molti video interessanti, la Motiv-Azione che ha vinto lo ha fatto perché le ragazze sono state in grado di riproporla prima di ogni partita, utilizzandola proprio per darsi la carica. Inoltre, sono rimaste fedeli al tema per tutta la durata della 24 ore, indossando anche alcuni oggetti che richiamavano la loro Motiv-Azione. Le ragazze hanno quindi dimostrato di saper sfruttare un’azione specifica per entrare nella “bolla” di concentrazione e motivazione tanto ricercata dai professionisti!”

Siamo quindi felici di aver premiato la squadra Goalose come miglior Motiv-Azione della IV edizione della 24 ore di Carugate!

Di seguito il video ed alcune foto (grazie a Daniela Tammone)

4

 

3

 

2

 

Senza titolo-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *