L’olimpionica Tina Maze si prende un anno sabbatico

Tina Maze (24ur.com)
Tina Maze (24ur.com)

“Mi serve una pausa”. E’ così che Tina Maze, sciatrice slovena, annuncia il suo ritiro, seppur temporaneo, dalle competizioni. Un anno sabbatico e poi si vedrà.

Una decisione maturata dopo un lungo silenzio sul suo futuro che aveva fatto insospettire molti fan.

“Dopo 16 lunghe stagioni di successi, in cui ho fatto tutte le discipline, sento che il mio fisico e la mia mente hanno bisogno di una pausa più lunga del solito,” ha scritto la trentaduenne sul suo sito personale.

“Mi concedo un anno di break e poi valuterò cosa fare del mio futuro. In questo anno studierò per portare a termine il corso di laurea, e lavorerò alle attività di marketing legate ai miei sponsor. Spero che possiate comprendere la mia decisione.”

La Maze vanta un palmares eccezionale. Due volte campionessa olimpica, la slovena ha terminato l’ultima stagione di Coppa del Mondo alle spalle dell’ austriaca Anna Fenninger.

Il 2013 è stato l’anno di grazia per lei. Allora si aggiudicò il globo di cristallo con un punteggio di 2,414 punti totali, un record sia per le categorie femminili che per quelle maschili.

Alle Olimpiadi di Sochi dell’anno scorso Maze vinse la medaglia d’oro nella discesa libera e nello slalom gigante. Allori che andarono ad aggiungersi ai secondi posti già conquistati a Vancouver 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *