S.O.S Motivazione cercasi!

“Dimmi qualcosa per motivarmi a fare sport!”

Quante volte capita di sentire il bisogno di muoversi, di fare un po’ di attività fisica per sentirsi bene…anzi, meglio!

Quante volte desideriamo dare una svolta alla routine quotidiana inserendo un’attività sportiva che ci permetta di “staccare la spina” dagli stress lavorativi e ritagliare uno spazio solo per sé stessi. Tante volte lo abbiamo pensato ma poche volte l’idea si è trasformata in azione. Riprendendo un noto modello teorico sul cambiamento (modello transteoretico del cambiamento – Di Clemente e Prochanska, 1982) possiamo dire che questo atteggiamento è tipico di chi ha deciso di dare una svolta alla sua vita ma non sa come e da dove iniziare (fase di determinazione). Ecco alcuni suggerimenti per poter iniziare ad agire. Prendiamo il caso di Giulia che chiede aiuto: “Ho bisogno di una svolta, ho bisogno di sentirmi bene fisicamente come non mi sento da tempo, ho bisogno di fare attività fisica ma la mia paura più profonda è di perdere la voglia… ma sono determinata ad impegnarmi“. Come aiutare Giulia (e chiunque di voi si trovi ad essere la Giulia della situazione) a mantenere una buona motivazione e soprattutto a dare avvio al processo di cambiamento? Ecco 4 step:

1- Individua un’attività che ti piace particolarmente, che ti suscita interesse e voglia di cimentarti. Attività di fitness in palestra? Corso di spinning? Pilates? Oppure vuoi cimentarti in un’attività sportiva? Insomma scegli quell’attività che ti stuzzica e sia per te particolarmente motivante!

2- Metti l’attività in agenda. Definisci uno spazio nella tua settimana da dedicare all’attività scelta, proprio come se fosse un appuntamento lavorativo. Mercoledì sera alle ore 20.00? Oppure nella pausa pranzo di lunedì? Cascasse il mondo, quello è il momento per te e per il tuo benessere a cui no puoi rinunciare.

3- Scegli un compagno con cui condividere l’attività. Soprattutto nelle fasi iniziali è molto utile avere una persona che ti affianchi e che aiuti, reciprocamente, a sostenere la motivazione. Quando si affaccia il mostro del “questa sera sono proprio stanca” o del “no dai, oggi non ci vado”… ecco che il compagno può rivelarsi una valida risorsa per combattere queste resistenze!

4- Circondati di persone che sostengono la tua scelta e registra i tuoi progressi su un diario. Come ti senti ora che hai inserito l’attività sportiva settimanale? Che emozioni provi? Ti senti più rilassata ma allo stesso tempo carica? Come è cambiato il tuo umore? Hai notato miglioramenti nelle relazioni con gli altri? Hai fatto progressi prestativi nell’attività scelta? Riesci a gestire meglio la fatica? Registrare emozioni, stati d’animo, progressi ti permette di prendere coscienza di quanto questa attività sia per te fonte di benessere e di come stia migliorando la qualità della tua vita.

Ora, che aspetti? Dai inizio al tuo percorso di cambiamento!

Se avessi bisogno di consigli, contattaci a info@mentesport.net

Ment&Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *