Saranno i ragazzi a guidarci!

Un tema che in questi anni è diventato, come si usa in gergo giornalistico “caldo”, l’importanza dello sport nell’educazione dei ragazzi è un argomento discusso quotidianamente da tecnici e non.

Purtroppo, troppe volte, lo sport non riceve la considerazione che merita, come accade nelle scuole, dove la lezione di ginnastica è vissuta come un semplice momento di svago, senza importanza.

Ma non solo nelle classi lo sport è sottovalutato, anche a casa i genitori non spingono i ragazzi ad una sana attività sportiva, considerandola un momento secondario e non troppo importante. Ecco l’errore! Lo sport è VITALE nelle crescita dei ragazzi, non solo a livello fisico, ma anche nello SVILUPPO MENTALE E CARATTERIALE.

Prendiamo in considerazione la salute, (e su questa non si scherza!), i dati non sono affatto rincuoranti, molti ragazzi soffrono di obesità, malattia che porta a gravi problemi cardio-vascolari e metabolici. Questo significa che non si praticano attività sportive che aiutano i ragazzi a mantenere una forma fisica adatta alla loro età.

Ma lo sport non è solo questo, praticare un’attività sportiva spinge i ragazzi a socializzare, a instaurare rapporti positivi, in cui conta l’amicizia e il rispetto. È per questo che praticarla contribuisce a ridurre certi comportamenti che potrebbero sfociare in problemi seri come il bullismo o il razzismo.

Lo sport deve avere finalmente la considerazione che merita, è per questo che ci si sta muovendo affinché fin da piccoli i ragazzi siano spinti a scegliere uno sport, quello che preferiscono e che li rende felici. Non è importante quale sport si decida di praticare, ciò che importa è l’impegno e la passione.

Anche nelle scuole lo sport deve giocare un ruolo importante, in modo che tutti possano avvicinarsi ad una attività, imparando a stare insieme costruendo qualcosa di positivo.

Lo sport aiuta anche a migliorare i risultati scolastici, apportando maggior autostima, insegnando a gestire i momenti di ansia e di difficoltà, ed su questo che le scuole dovrebbero fare leva per garantire ai propri alunni delle ore di educazione fisica efficaci.

Con felicità, proprio in questi giorni, ho letto in classe un testo sullo sport, scoprendo che i ragazzi comprendono l’importanza di questo momento, spiegandomi con passione cosa regala a loro lo sport che praticano. I ragazzi capiscono che questa attività fa bene non solo al fisico, ma anche alla mente e ai rapporti sociali. Affidiamoci quindi a loro e alle loro esperienze, e capiremo facilmente l’importanza dello sport!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *