SOGNI D’ORO: LE RAGAZZE DEL VOLLEY FAVORITE AI MONDIALI IN GIAPPONE.

(fonte immagine: https://www.oasport.it/2018/10/volley-femminile-mondiali-2018-il-calendario-delle-semifinali-gli-orari-e-su-che-canale-vederle-in-tv/)

 

Con 10 vittorie su 11 partite, le ragazze di Mazzanti non possono che essere tra le favorite alla vittoria finale.

Un numero di vittorie consecutive mai raggiunto prima, la squadra più giovane del mondiale, atlete ai vertici delle classifiche individuali…sono alcuni dati delle ragazze del volley che negli ultimi giorni hanno tenuto davanti alla tv milioni di italiani e conquistato titoli di giornali.

UN PO’ DI NUMERI

Il mondiale femminile in Giappone, iniziato in concomitanza con semifinali e finali di quello maschile in Italia, inizia subito alla grande per le ragazze di coach Mazzanti che conquistano il primato nel girone con 5 vittorie su altrettante partite. La seconda fase, sempre a gironi come accaduto anche nel mondiale maschile, conferma tutto il buono visto nella fase precedente e porta la nostra nazionale al vertice della classifica con altre 4 vittorie su 4 partite, con solo due set persi in totale.

MA CHI SONO LE PROTAGONISTE?

Un gruppo giovane, età media sotto i 23 anni, con molte ragazze alla prima esperienza mondiale, guidato da un allenatore, Davide Mazzanti, noto per essere un vincente sia per i risultati che per l’imprinting che riesce a dare alle proprie atlete.

Un gruppo unito, affiatato, in cui spicca senza dubbio il nome di Paola Egonu, nata in Veneto da genitori nigeriani, che a soli 20anni e alla sua prima mondiale, è già tra le top scorer del torneo e la vera trascinatrice della nostra nazionale.

La classe indiscussa di questa atleta non mette però in ombra il resto della squadra che, tra “vecchie” conoscenze come Bosetti, Chirichella e Ortolani e nuove scoperte come la Pietrini (18 anni!), ha saputo dare continuità di gioco e risultati, conquistando nel match con il Giappone, l’accesso alle semifinali con una gara di anticipo mettendo a segno la decima vittoria su 10 partite disputate.

Purtroppo non riesce l’en plein alle ragazze di Mazzanti che cedono 3-1 alla Serbia a qualificazione già conquistata per entrambe, in una sfida che ha visto confrontarsi le due opposte più forti del mondiale: Egonu e Boskovic

IN CAMMINO VERSO LA FINALE

Venerdì mattina alle 9.10 ora italiana, è in programma la semifinale contro la Cina (campione olimpica in carica!), già affrontata e battuta nella fase a gironi. L’altra semifinale sarà invece tra Serbia e Olanda.

Forti di un percorso quasi perfetto e di una grinta e fame di vittoria che non si vedevano da tempo, le ragazze del volley sono attese da tutti i tifosi all’appuntamento con la storia!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *