Winter is coming. La montagna d’inverno fra sport classici e nuove tendenze.

Winter is coming. Per gli appassionati di Game of Thrones queste tre parole rappresentano una specie di mantra, esse sono il motto identificativo della famiglia Stark, una delle casate più importanti dell’immaginario continente di Westeros, pensato dalla geniale mente di George R.R. Martin. Winter is coming è un potente monito, una presa di coscienza del… Continua a leggere Winter is coming. La montagna d’inverno fra sport classici e nuove tendenze.

Blocco dell’atleta: paura di sbagliare o brama di vincere?

Che cosa sono i blocchi mentali? Non esiste un’unica risposta, è possibile dare due definizioni a seconda delle tipologie: ci sono blocchi mentali derivanti da traumi psicologici e quelli che derivano da inibizioni. Quando la posta in gioco è alta, si rischia di ottenere performance peggiori, la pressione e la necessità di dimostrare il proprio… Continua a leggere Blocco dell’atleta: paura di sbagliare o brama di vincere?

La fatica nei runners: come imparare a gestirla?

In questo articolo tratteremo il tema della gestione della fatica nei runners, intendendo con questo termine tutti coloro che, amatori o agonisti, corrono su distanze medio-lunghe: si pensi ai corridori delle “tapasciate” domenicali, a quelli delle 21 o 42 km, a coloro che si cimentano nelle corse in montagna o semplicemente a chi ama correre… Continua a leggere La fatica nei runners: come imparare a gestirla?

Il controllo dell’attenzione nel Pattinaggio sul ghiaccio

Oggi parliamo di pattinaggio sul ghiaccio e, in particolare, dell’abilità mentale del controllo dell’attenzione. Ci focalizzeremo principalmente sull’artistico maschile e femminile e sulle coppie (sia di danza sia di artistico) perché, il pattinaggio sincronizzato, ha le stesse abilità mentali ma con in più la componente della squadra, che può rivelarsi un vantaggio come uno svantaggio. Per quanto… Continua a leggere Il controllo dell’attenzione nel Pattinaggio sul ghiaccio

L’orienteering: lo sport che fa muovere gambe e cervello!

L’orienteering è una disciplina sportiva e consiste in una sorta di “caccia al tesoro”: il concorrente, munito di bussola e carta topografica, deve transitare per una serie di punti di controllo, chiamati “lanterne”, seguendo il percorso che ritiene essere il migliore. Vince la gara colui che impiega il minor tempo a svolgere l’intero percorso. L’orienteering… Continua a leggere L’orienteering: lo sport che fa muovere gambe e cervello!