L’importante è quello che si prova correndo. Kayla e la sua lotta contro la sclerosi multipla.

Dagli Usa ci arriva l’incredibile storia di Kayla Montgomery, che da 4 anni convive con la sclerosi multipla e nonostante questo non ha smesso di fare sport. Kayla aveva 14 anni, quando giocando a calcio improvvisamente sentì un formicolio strano alle dita dei piedi; la diagnosi è di quelle terribili: sclerosi multipla. Già questo di… Continua a leggere L’importante è quello che si prova correndo. Kayla e la sua lotta contro la sclerosi multipla.