Che cavolo gli volete dire.

Spagna. Gran Premio di Catalunya. 2009. Ultimo giro. Due moto si stanno combattendo il primo posto. La gerarchia sembra abbastanza stabilita, poco prima dell’ultima staccata decisiva il pilota in prima posizione allunga, protegge la staccata e chiude stretto a sinistra, impedendo il sorpasso. La gara sembra chiusa, non ci sono più spazi per passare. Un… Continua a leggere Che cavolo gli volete dire.

Italianità e Sport. Elogio a Roberta Vinci

L’Italia non è mai stato un paese profondamente unito.  Siamo ancora giovani rispetto agli altri Stati e ben lontani da incarnare i principi sui quali sono stati fondati. Raramente il sentimento di orgoglio nazionale ci rende veramente consapevoli di far parte di una nazione, il richiamo all’Italia è principalmente diventato uno slogan politico, ma le… Continua a leggere Italianità e Sport. Elogio a Roberta Vinci

La morte dello sport nella MotoGp

La morte dello sport. Sì esatto avete letto bene, e non è una esagerazione. Dovete sapere che ogni tanto lo sport muore, ma per fortuna poi rinasce sempre!. Quando una partita di calcio viene comprata, lo sport muore. Quando un ciclista ricorre al doping, lo sport muore. Questo fine settimana con la MotoGp a Sepang… Continua a leggere La morte dello sport nella MotoGp

Si corre in Malesia ricordando “Super Sic”, che poteva diventare l’erede di Valentino

“Diobò, che bello!”. Era con questa frase che Marco Simoncelli, da tutti noto come il “Sic”o “SuperSic”, esultava per le vittorie e gioiva anche per le cose più semplici. Un ragazzo semplice, genuino, un motociclista simpatico a tutti nel paddock e amato dai tifosi anche per la somiglianza con Valentino Rossi, il suo idolo. Venerdì… Continua a leggere Si corre in Malesia ricordando “Super Sic”, che poteva diventare l’erede di Valentino

Vale contro Dani: motivazioni a confronto di un duello spettacolare

Vale contro Dani. Domenica 27 settembre, sul circuito di Aragon (Spagna), si è disputata una gara molto importante per l’esito finale del Mondiale 2015 di MotoGP. Valentino Rossi, partito sesto, una volta vistosi scappare Jorge Lorenzo (il suo diretto rivale per il titolo) e dopo essersi sbarazzato di un paio di avversari,  ha iniziato a “entrare negli scarichi”… Continua a leggere Vale contro Dani: motivazioni a confronto di un duello spettacolare