La mentalità dell’Inarrestabile

Tim Grover, conosciuto come il personal trainer di Michael Jordan e tanti altri campioni NBA come Dwyane Wade, Scottie Pippen, Kobe Bryant, Charles Barkley, Hakeem Olajuwon e tanti altri.. possiede e gestisce a Chicago la Attack Athletics, un enorme area in cui i suoi clienti con il suo supporto svolgono preparazione fisica, prevenzione e riabilitazione… Continua a leggere La mentalità dell’Inarrestabile

Ray Allen, una lettera lunga come la sua carriera

Walter Ray Allen, giocatore NBA ruolo guardia, in carriera ha vinto il titolo con Boston e Miami, si ritira definitivamente dal basket giocato alla “giovane” età di 41 anni. Come i più grandi anche Ray ha voluto lasciare un solco marcato del suo passaggio in questo sport. In carriera lo ha già fatto con i… Continua a leggere Ray Allen, una lettera lunga come la sua carriera

Personalità ingombranti e ambizioni: il fondamentale rapporto tra Phil Jackson e Kobe Bryant.

Come si fa ad allenare i migliori? Che tipo di stimoli e motivazioni vanno date a chi può diventare il più forte di tutti? Il ruolo dell’allenatore è uno di quelli più affascinanti e complessi nella storia dello sport, sia che si tratti di sport individuali o di squadra. Se si è l’allenatore di Federer,… Continua a leggere Personalità ingombranti e ambizioni: il fondamentale rapporto tra Phil Jackson e Kobe Bryant.

Iniziate ad aprire la scatola dei vostri ricordi sportivi!

Iniziate ad aprire la scatola dei vostri ricordi sportivi… il Contest Ment&Sport 2016 è alle porte e vi accompagnerà in un viaggio fatto di emozioni e memorie. Iniziamo ad entrare un po’ nel vivo… Ci sono dei ricordi, dei momenti, fatti e personaggi, difficili da dimenticare perchè ci hanno fatto emozionare. Quei momenti in cui, come cantava… Continua a leggere Iniziate ad aprire la scatola dei vostri ricordi sportivi!

L’Addio di Kobe

Si chiude una pagina dello Sport contemporaneo. Non solo per quanto riguarda l’NBA, perchè Kobe ha segnato un’era dal punto di vista mediatico e sportivo, andando ad invadere confini che non possono riguardare solo il Basket. Fa veramente strano la decisione che ha preso, e soprattutto il modo con cui l’ha comunicato. Sabato 28 Novembre,… Continua a leggere L’Addio di Kobe

La subordinazione dell’Io alla squadra. Phil Jackson, il basket e lo Zen.

“Quello è il momento in cui mi sento vivo: sul campo da basket. Quando la partita si evolve, e il tempo rallenta, e io sperimento l’estatico sentimento di essere totalmente dentro l’azione. Un momento posso scherzare e subito dopo lanciare uno sguardo carico di dolore all’arbitro……. A quel punto capisci che il basket è un… Continua a leggere La subordinazione dell’Io alla squadra. Phil Jackson, il basket e lo Zen.

I record sono fatti per essere infranti

I record sono fatti per essere infranti. I campioni dello sport (oserei dire i miti) ci lasciano una sfida, fare meglio di loro, superarli in bravura e nei record che si sono lasciati dietro di loro prima di abbandonare il mondo dello sport. È proprio questo il risultato ottenuto da Kobe Bryant. Il giocatore dei… Continua a leggere I record sono fatti per essere infranti