La solitudine dei numeri 10. Il lento declino del campionato più bello del mondo

Secondo i pitagorici, una delle scuole filosofiche più influenti della storia della filosofia occidentale, la natura e l’universo stesso erano organizzati sulla base di sequenze numeriche. Secondo la loro singolare visione del mondo, il numero più importante, quello veramente centrale era il numero 10. Il 10 dei pitagorici è la tetraktys, ovvero la successione aritmetica… Continua a leggere La solitudine dei numeri 10. Il lento declino del campionato più bello del mondo

Iniziate ad aprire la scatola dei vostri ricordi sportivi!

Iniziate ad aprire la scatola dei vostri ricordi sportivi… il Contest Ment&Sport 2016 è alle porte e vi accompagnerà in un viaggio fatto di emozioni e memorie. Iniziamo ad entrare un po’ nel vivo… Ci sono dei ricordi, dei momenti, fatti e personaggi, difficili da dimenticare perchè ci hanno fatto emozionare. Quei momenti in cui, come cantava… Continua a leggere Iniziate ad aprire la scatola dei vostri ricordi sportivi!

Maradona VS Messi! Chi è veramente il migliore?

Lo sport è fatto di numeri e i numeri stabiliscono intersoggettivamente chi sia il più forte degli altri. Chi vince i 100 metri è più forte di tutti gli altri, chi vince il campionato è la squadra più forte e così via. Con i numeri non si può scherzare e sono un valido aiuto, poi… Continua a leggere Maradona VS Messi! Chi è veramente il migliore?

Fair play

Immaginate il vostro sport. Immaginate di giocare una partita o un gara decisiva per il campionato. Ed ancora immaginate di essere sull’orlo della vittoria. Vi basta poco per vincere. Così poco che ci riuscite. Esultate, festeggiate. Poi ripensate a come avete guadagnato gli ultimi punti. E sapete di aver barato. Quante volte ci capita di… Continua a leggere Fair play

Live is Life. La vera storia della danza di Maradona

“[..] in caso contrario sarebbe pensabile una voglia e una forza di autodeterminazione, una libertà della volontà in presenza delle quali uno spirito prende commiato da ogni fede e da ogni desiderio di certezza, abituato com’è a tenersi a funi e possibilità lievi, continuando a danzare anche sull’orlo dell’abisso. Un tale spirito sarebbe lo spirito… Continua a leggere Live is Life. La vera storia della danza di Maradona

“Non sarò mai un uomo comune”.

“I miei sogni sono due: il primo è giocare in un mondiale, il secondo è di diventare campione”. Giugno 1972, prima intervista di Maradona. 12 anni. Le parole del destino, come se contenessero quasi una profezia, Maradona 16 anni dopo alza nel cielo del Messico la Coppa del Mondo. È il 1986, è la consacrazione… Continua a leggere “Non sarò mai un uomo comune”.

Lo Zen e l’arte del gioco del calcio. Individualità eliminate, forza del collettivo e concentrazione.

“Dovete guardare il compagno che avete accanto, guardarlo negli occhi, io scommetto che ci vedrete un uomo determinato a guadagnare terreno con voi, che ci vedrete un uomo che si sacrificherà volentieri per questa squadra, consapevole del fatto che quando sarà il momento voi farete lo stesso per lui. Questo è essere una squadra signori… Continua a leggere Lo Zen e l’arte del gioco del calcio. Individualità eliminate, forza del collettivo e concentrazione.