Rendere in gara come in allenamento, si può?

Un giorno un atleta ci racconta come non riesca a capire il motivo per il quale si allena costantemente e in maniera continua eppure, nel momento della gara, non rende come in allenamento. Se in allenamento riesce sempre a fare determinati gesti tecnici in gara li sporca spesso, insomma si ritrova quasi sempre a fare… Continua a leggere Rendere in gara come in allenamento, si può?

Come gestire le proprie emozioni con il Training Autogeno

Vi è mai capitato di essere completamente governati dall’ansia durante lo svolgimento di un importante compito come una verifica, un’interrogazione, una prestazione sportiva, un esame universitario? Tale stato d’animo genera una particolare attivazione fisiologica che può avere delle ripercussioni negative sul conseguimento del risultato finale. Nello specifico, questo stato di attivazione si manifesta attraverso una… Continua a leggere Come gestire le proprie emozioni con il Training Autogeno

Lo psicologo dello sport nelle palestre!

Con questo articolo si conclude il periodo in cui abbiamo parlato dell’utilità dello psicologo dello sport in diversi ambiti sportivi e non, dagli atleti alle aziende e dagli allenatori alle scuole, ma per finire bisogna affrontare un altro ambito in cui lo psicologo dello sport può fare molto, anche se spesso viene sottovalutato: le palestre ed i… Continua a leggere Lo psicologo dello sport nelle palestre!

La psicologia al servizio del tennis: il caso della Kvitova

“Il tennis è lo sport più solitario in assoluto” così scrive A.Agassi nel suo libro Open. Non si può non dargli torto: il tennista durante il match non può parlare e confrontarsi con nessuno, è lì, sul campo, solo con se stesso e non sa per quanto tempo dovrà rimanerci prima di giungere alla fine…un’ora, due, tre? Inoltre nel… Continua a leggere La psicologia al servizio del tennis: il caso della Kvitova

Federica Pellegrini: ho imparato a gestire l’ansia

Qualche giorno fa è uscito un bell’articolo su Federica Pellegrini e la gestione dell’ansia. Come si legge dalle sue parole, la campionessa italiana ha sofferto a lungo di disturbi d’ansia, legati ad un evento traumatico del passato. “Arrivavo ai blocchi di partenza”, dice, “e fuggivo”. La Pellegrini sapeva benissimo che non sarebbe successo niente di… Continua a leggere Federica Pellegrini: ho imparato a gestire l’ansia

In che modo si può controllare il proprio corpo? Fermatevi e…rilassatevi!

Nelle settimane precedenti ci siamo concentrati sulle varie tecniche per potenziare la performance sportiva e in generale la vita di ognuno di noi…questa settimana, invece, vogliamo affrontare l’area del rilassamento. Nell’articolo sulla visualizzazione avevamo detto che essa si può accompagnare con una tecnica di rilassamento…ma cos’è esattamente? Come prima cosa c’è da dire che non… Continua a leggere In che modo si può controllare il proprio corpo? Fermatevi e…rilassatevi!